Noleggio Barche a Porto Cervo

  1. Antarès 32 Fly - Beneteau (2011)Porto Cervo
    Capacità 8
    Cabine 2 cab
    Cuccette 4
    Motore 2x264cv
    Pescaggio 1,05m
    Lunghezza 33ft
    gpsbowthrusteranchorwhinchProtocollo Sanitario
    A partire da3 850 €*da 19/12 a 26/12Vedere i dettagli
  2. Blu Martin 46 - Blu martin (2005)Porto Cervo
    Capacità 6
    Cabine 3 cab
    Cuccette 6
    Motore 2x435cv
    Pescaggio ---
    Lunghezza 46ft
    outboardacgpsautopilotwatermakerbowthrusteranchorbbqgeneratorwhinchProtocollo Sanitario
    A partire da5 650 €*da 19/12 a 26/12Vedere i dettagli
  3. Salpa Laver 38.5 - Salpa (2008)Porto Cervo
    Capacità 10
    Cabine 3 cab
    Cuccette 6
    Motore 2x260cv
    Pescaggio ---
    Lunghezza 40ft
    outboardgpsbowthrusteranchortoiletProtocollo Sanitario
    A partire da3 850 €*da 19/12 a 26/12Vedere i dettagli
  4. Falcon 76 Fly - Falcon (1999)Porto Cervo
    Capacità 14
    Cabine 3 cab
    Cuccette 6
    Motore 2x882cv
    Pescaggio ---
    Lunghezza 75ft
    acgpsautopilotwatermakerbowthrusterbbqgeneratorwhinchtoiletProtocollo Sanitario
    A partire da10 850 €*da 01/05 a 08/05Vedere i dettagli
  5. Prestige 42 S - Jeanneau (2011)Porto Cervo
    Capacità 12
    Cabine 2 cab
    Cuccette 4
    Motore 2x375cv
    Pescaggio ---
    Lunghezza 43ft
    outboardanchorgeneratortoiletProtocollo Sanitario
    A partire da5 350 €*da 26/12 a 02/01Vedere i dettagli
  6. DC 16 SL - Della Pasqua (2011)Porto Cervo
    Capacità 6
    Cabine 3 cab
    Cuccette 6+1
    Motore 2x650cv
    Pescaggio 1,50m
    Lunghezza 53ft
    outboardacgpsautopilotbowthrusteranchorgeneratorwhinchtoiletProtocollo Sanitario
    con skipper / equipaggio
    A partire da10 100 €*da 02/01 a 09/01Vedere i dettagli
  7. Prestige 500 - Jeanneau (2011)Porto Cervo
    Capacità 6
    Cabine 3 cab
    Cuccette 6+1
    Motore 2x600cv
    Pescaggio 1,05m
    Lunghezza 50ft
    outboardacgpsautopilotbowthrusterbbqgeneratorProtocollo Sanitario
    A partire da8 950 €*da 19/12 a 26/12Vedere i dettagli
  8. Lagoon 560 - Lagoon (2019)Porto Cervo
    Capacità 10
    Cabine 5 cab
    Cuccette 10+2
    Motore 2x111cv
    Pescaggio 1,50m
    Lunghezza 56ft
    outboardacgpsautopilotwatermakeranchorgeneratorwhinchtoiletProtocollo Sanitario
    A partire da16 000 €*da 24/10 a 31/10Vedere i dettagli
  9. Prestige 46 - Jeanneau (2009)Porto Cervo
    Capacità 12
    Cabine 3 cab
    Cuccette 6+1
    Motore 2x500cv
    Pescaggio ---
    Lunghezza 48ft
    outboardacgpsbowthrusteranchorgeneratorProtocollo Sanitario
    A partire da7 750 €*da 19/12 a 26/12Vedere i dettagli
  10. Mira 43 - Mira (2004)Porto Cervo
    Capacità 9
    Cabine 2 cab
    Cuccette 4
    Motore 2x355cv
    Pescaggio 1,20m
    Lunghezza 42ft
    outboardacgpsautopilotgeneratortoiletProtocollo Sanitario
    con skipper / equipaggio
    A partire da6 500 €*da 20/02 a 27/02Vedere i dettagli
Tariffe indicative, sconti e/o opzioni non inclusi

Noleggio barche Porto Cervo

Tra le tante località e destinazioni che il nostro bel paese ha da offrire, Porto Cervo è sicuramente la più esclusiva. Definita come la capitale del lusso del Nord Sardegna è meta obbligatoria per i mega yacht e panfili delle star più disparate. Dai petrolieri russi, agli attori internazionali, alle star del mondo dello sport; passeggiando tra le sue iconiche vie non avrete difficoltà ad incrociarne qualcuno, o magari direttamente sul ponte della loro barca. La sua esclusività inoltre, è data dal fatto che si trovi in una delle regioni più belle d’Italia e più apprezzate dal turismo internazionale. Dal porto infatti, potrete godere dei servizi unici offerti dalla marina e della movida notturna altamente ricercata. Ma anche di numerose bellezze naturali come spiagge, isolotti, calette suggestive ed un mare incredibilmente cristallino, anzi Smeraldo. Infatti, Porto Cervo sorge su una delle coste più belle della regione: la Costa Smeralda. Il nome non ha alcuna derivazione locale, al contrario la zona aveva una denominazione differente (Monti di Mola e Poltu Mannu); solo dopo l’arrivo del Principe Aga Khan IV venne deciso di chiamare la Costa appunto Smeralda, per il tipico colore smeraldo delle sue acque.

Territorio sardo, impronta internazionale

Porto Cervo ha subìto numerose modifiche strutturali dal 1962. Il principe Karim Aga Khan IV, innamoratosi della zona e resosi conto delle enormi potenzialità turistiche, decise di acquistare l’intera zona con l’obiettivo di renderla la località di lusso per eccellenza di tutto il Mediterraneo. Dopo quasi sessant’anni di distanza possiamo convenire che l’obiettivo sia stato ampiamente conseguito. Il primo intervento avvenne appunto nel 1962 quando il Principe preferì non contattare architetti ed ingegneri per la realizzazione del porto, come invece la prassi prevedrebbe tutt’oggi. Al contrario decise di avvalersi del genio dello scenografo svizzero-francese Jacques Couelle, il quale diede vita ai primi schizzi dell’architettura che il porto avrebbe dovuto assumere; in questo modo, ovvero tralasciando momentaneamente gli aspetti strutturali, si avrebbe avuto un’idea architettonica, piuttosto che un vero e proprio progetto. Successivamente, per rendere attuabile il progetto visionario dello scenografo, venne contattato l’architetto piemontese Luigi Vietti, celebre per i restauri di Portofino e di Cortina d’Ampezzo. Noleggiando una barca a Porto Cervo vi renderete conto di come l’architettura del porto sia stata un tentativo di mantenere le tipiche forme architettoniche galluresi (la zona geografica circostante), dall’aspetto quindi semplice e perfettamente inserita nell’ambiente naturale circostante. Tuttavia, noterete anche come l’intervento di architetti e soprattutto scenografi abbia creato un qualcosa di assolutamente unico in quanto la sua architettura presenta degli scorci quasi teatrali; un mix di architettura sarda per la maggiore, ma anche ispanica, provenzale, greca, pugliese, campana e siciliana. Col tempo Porto Cervo subì sempre nuovi ritocchi e con l’aumento dell’interesse internazionale iniziarono a sorgere alcuni degli hotel più famosi come il Cala di Volpe, il Pitrizza, l’Hotel Cervo ed alcune delle discoteche e club più conosciuti come il Billionaire; ma anche alcune strutture a carattere nautico, come lo Yacht Club, il cantiere nautico ecc.

Come arrivare?

Grazie all’esplosione turistica della Costa Smeralda, la regione Sardegna dovette trovare un modo per garantire l’accesso alla grande mole di turisti che accorrevano ogni estate sulle sue coste. Oltre alla costituzione della vecchia compagnia aerea Ali Sarda, di proprietà dello stesso Principe Aga Khan, chiamata Meridiana ed oggi Air Italy, venne creato l’aeroporto di Olbia Costa Smeralda. Come suggerisce il nome dello scalo aeroportuale olbiese, quest’ultimo è sicuramente la principale porta di accesso alla Costa Smeralda. Di conseguenza, quando si noleggia una barca a Porto Cervo si tende a passare per lo scalo aeroportuale olbiese, il quale offre collegamenti costanti con i principali aeroporti italiani e con numerose destinazioni internazionali. I collegamenti vengono esponenzialmente aumentati durante la stagione estiva; durante il resto dell’anno invece, gli unici collegamenti sono verso Roma e Milano con qualche volo per Bologna e Verona. Inoltre, per via della grande affluenza turistica, vi consigliamo di prenotare il biglietto aereo con largo anticipo se avete intenzione di noleggiare una barca a Porto Cervo in alta stagione (luglio-agosto). Una volta atterrati potrete avvalervi di uno dei numerosi transfer privati che collegano Olbia con la Costa Smeralda, anche in questo caso vi consigliamo di prenotarlo prima di arrivare in aeroporto per via delle lunghe file d’attesa. In alternativa potreste noleggiare un’auto direttamente in aeroporto o utilizzare il servizio di trasporto pubblico tramite autobus che vi porterà a destinazione in circa quarantacinque minuti. Infine, qualora voleste arrivare con il vostro mezzo potrete passare dal porto di Olbia che è ben collegato con i porti di Genova, Livorno, Piombino e Civitavecchia oppure attraverso il porto di Golfo Aranci, pochi chilometri a Nord di Olbia, il quale è collegato con i porti di Livorno e Piombino.

Vuoi contattare il nostro servizio clienti per organizzare la tua noleggio a Porto Cervo?

Il nostro team di esperti è a tua disposizione per organizzare la tua noleggio. La tua richiesta verrà trattata nel minor tempo possibile. Un nostro referente ti contatterà via email o per telefono. Preventivi gratuiti e senza impegno.

   Contatta uno dei nostri commerciali
Per continuare a navigare su questo sito, accettate l'utilizzo dei cookies. Per maggiori info | Chiudere.