110 Barche a Noleggio a Portisco

Tipi d'imbarcazioni disponibili per il noleggio a Portisco

Tutte le nostre destinazioni

Noleggio barca a Portisco


Tour in barca nella costa nord-est della Sardegna

Se, con la vostra barca a noleggio a Portisco, volete visitare la costa nord-est della Sardegna, vi consigliamo tre soste imperdibili: l’Isola dei Gabbiani, la spiaggia di Rena Bianca e Capo Testa.
La così detta Isola dei Gabbiani è facilmente raggiungibile da Portisco; è in realtà una penisola unita alla terraferma da uno stretto istmo di sabbia color crema e circondata da acqua incredibilmente trasparente. La spiaggia di Liscia è la più grande del litorale nord-est della Sardegna e si affaccia sull’isolotto di Cavalli e sul poco distante arcipelago della Maddalena. La spiaggia è, inoltre, attrezzata con numerosi servizi balneari, bar e ristoranti e, grazie alla buona esposizione ai venti, è il paradiso terreste per gli tutti gli appassionati windsurfer, kitsurfer e fun­boarder, dilettanti e professionisti.
Continuando a navigare verso nord a bordo della vostra barca a noleggio a Portisco, troverete la famosa Sabbia di Rena Bianca, più volte vincitrice della “Bandiera blu” per i numerosi servizi qui presenti, acqua turchese e sabbia bianca e finissima, con sfumature di rosa derivanti da minuscoli frammenti di corallo.
Arrivati fin qui, per completare la vostra crociera della costa nord-est con partenza da Portisco, non vi mancherà che recarvi a Capo Testa, magnifico promontorio ricco di vegetazione rigogliosa e cale nascoste bagnate da acqua cristallina, dal quale potrete godere di una magnifica vista sulla Corsica e sulle Bocche di Bonifacio. Vi garantiamo che il paesaggio vi lascerà a bocca aperta!

Tour in barca nel Sud della Corsica

Partire da Portisco vi dà la possibilità di esplorare anche acque straniere! Che ne dite di dirigervi ancora più a nord, attraversare le Bocche di Bonifacio ed esplorare la costa sud della Corsica? L’idea vi intriga? “Allons-y allor”! Proprio sulla costa sud dell’isola, nella riserva naturale delle isole Cerbicales, si trova una delle spiagge più affascinanti e gettonate della Corsica, la Palombaggia, e poco più a nord la famosa Rondinara. Entrambe le spiagge sono caratterizzate da rocce rosse e vegetazione rigogliosa: veri e propri angoli di paradiso. Noleggiare una barca a Portisco vi permette, quindi, di rilassarvi e abbronzarvi a lungo su queste incantevoli spiagge e, successivamente, tuffarvi nell’avventura e nella natura selvaggia delle vicine isole Piana, Lavezzi e Cavallo. Le prime due costituiscono Patrimonio dell’Umanità dell’Unesco e non vi sarà difficile capirne il perché. L’isola Piana è una riserva naturale e non è, quindi, possibile percorrerla in bici, auto o moto. Tuttavia, le sue ridotte dimensioni permettono di attraversarla a piedi senza problemi. L’isola è conosciuta, oltre che per la bellezza straordinaria delle sue spiagge, anche perché casa di numerose specie protette, quali ad esempio falco della regina, gabbiano reale e fratino, e per le bizzarre formazioni rocciose chiamate “calanchi”. Le isole di Lavezzi e Cavallo, invece, sono famose per ospitare numerosissime sculture naturali di granito, lavorate dall’azione costante del vento, oltre ad essere anch’esse casa della natura incontaminata. In queste acque potrete agevolmente incontrare delfini, pesci spada, cernie e spigole.

Come arrivarci

Raggiungere la vostra società di noleggio barche a Portisco è davvero semplice. Se partite dall’Aeroporto di Olbia Costa Smeralda, infatti, numerosi sono i servizi taxi e autobus a disposizione. L’autobus è, però, ovviamente il mezzo più conveniente: con pochi spiccioli potrete arrivare raggiungere Portisco in 40 minuti. Se, invece, desiderare visitare la bellissima Olbia prima di imbarcarvi, è possibile acquistare anche un biglietto per i numerosi traghetti che partono dal porto ogni giorno. Collegamenti in autobus e treno per la vostra base di partenza sono, inoltre, anche disponibili dai più lontani aeroporti di Cagliari e Alghero.