1. My Bubu (2000)Messina
    Capacità 20
    Cabine 7 cab
    Cuccette 7+9
    Motore 1x450cv
    Pescaggio 2,70m
    Lunghezza 79ft
    outboardacgpsanchorbbqgenerator
    con skipper / equipaggio
    A partire da10 500 €*da 23/03 a 30/03Vedere i dettagli
  2. Ariva II (1994)Messina
    Capacità 16
    Cabine 6 cab
    Cuccette 14
    Motore 1x400cv
    Pescaggio ---
    Lunghezza 79ft
    outboardacgpsbbqgenerator
    con skipper / equipaggio
    A partire da---tariffa da preventivoVedere i dettagli
Abbiamo trovato solo 2 barche per questi criteri. Amplia la ricerca se vuoi avere più risultati.
Tariffe indicative, sconti e/o opzioni non inclusi

NOLEGGIO BARCHE A MESSINA

Noleggiare barche a Messina è un’ottima scelta in primo luogo grazie alla posizione strategica per visitare alcuni dei luoghi più belli in Sicilia, tra cui le Isole Eolie e città di grande fascino come Taormina e Milazzo.
Il territorio su cui è adagiata Milazzo è una lingua di terra che si protende nel basso Tirreno per circa sette chilometri in direzione delle Eolie. Arrivando dal mare, la prima cosa che colpirà la vostra attenzione sarà la vista dell'imponente Castello, monumento nazionale posizionato su un istmo che collega il borgo antico di Milazzo con la Piana. Potrete decidere di fermarvi qui qualche giorno prima di ripartire per la navigazione e godervi la vivacità del suo centro storico, dove potrete rilassarvi in uno dei numerosi locali disseminati intorno al Castello.
Se deciderete di noleggiare barche a Messina, un’altra meta da non perdere sarà Taormina, famosa per la sua splendida posizione sul mare, per il fascino del paesaggio e della natura rigogliosa che la arricchisce, ma soprattutto per il patrimonio archeologico, storico, artistico che ha attratto fin da tempi lontani viaggiatori illustri. Il celeberrimo teatro greco-romano, che a tutt'oggi ospita uno dei festival artistici più importanti a livello internazionale, vi lascerà senza fiato per lo spettacolare panorama sulla costa calabra. Meritano una passeggiata i giardini pubblici che ospitano la Villa Comunale di Taormina. Anche da qui potrete ammirare lo stupendo paesaggio sull'Etna e sulla costa. Sarà poi un piacere fare shopping in Corso Umberto I, la via principale di Taormina, dove potrete camminare tra botteghe, negozi di moda, caffè e ristoranti, in una cornice architettonica unica, fatta di palazzi di epoche storiche diverse che creano un'atmosfera molto affascinante.
Quando vorrete riconciliarvi con il mare, potrete tornare sulla vostra barca a noleggio e godervi la piacevolezza della navigazione in uno dei mari più belli del Mediterraneo.

Itinerario Isole Eolie

Le Isole Eolie sono un arcipelago vulcanico situato a nord della Sicilia e composto da sette isole: Lipari, Stromboli, Filicudi, Salina, Vulcano, Panarea e Alicudi, tutte nominate Patrimonio Mondiale dell'Umanità dall'UNESCO.
Una crociera alle Eolie vi permetterà di scoprire questa parte d'Italia in modo unico. Con le vostre barche a noleggio da Messina potrete navigare verso i Faraglioni di Lipari, Vulcano, Salina e la spiaggia di Pollara fino a Stromboli. Potrete visitare Strombolicchio e Ginostra, per poi fare rotta verso Panarea, senza dimenticare Aliculi e Filicudi, cuore selvaggio dell'arcipelago.
Le Eolie sono tutte isole di origine vulcanica. Se ne trova chiara testimonianza anche oggi grazie alla presenza di sorgenti di acqua calda sottomarina e di fanghi termali a Vulcano, dal potente effetto terapeutico. La fama delle Eolie è dovuta anche al frequente ritrovamento di reperti di epoca greco-romana nel mare che circonda le isole.
Noleggiando una barca a Messina l’isola più vicina è Vulcano, la dimora del Dio del fuoco. Dal punto di vista geologico, l'isola è formata da quattro crateri: Lentia, Vulcano Piano, Fossa di Vulcano e Vulcanello della Fossa, l'ultimo nato.
L'unico cratere ancora in attività è Vulcanello della Fossa, rimasto in fase fumarolica.
Altre manifestazioni di natura vulcanica si trovano nelle vicinanze di Porto di Levante. Si tratta di fanghi bollenti e fumarole sottomarine, sfruttati soprattutto nella cura delle forme reumatiche.
Nei pressi di Vulcano c’è Lipari, l’isola maggiore dell'arcipelago eoliano.
Quando sbarcherete per visitarla, vi consigliamo di avvicinare l'Acropoli e andare a curiosare nel centro storico, puntando in particolare al Castello di Lipari. Entro le mura possenti del castello, costruite dagli spagnoli dopo la cacciata dei saraceni nel 1556, apprezzerete la chiesa di S.Caterina dell'Addolorata, dell'Immacolata e la Cattedrale dedicata a S.Bartolo, patrono delle Eolie.
Raggiungendo Lipari dal mare si noterà la distesa bianca dei giacimenti di pomice derivati dal vulcano Monte Pelato. Altro materiale che rende famosa Lipari è l'ossidiana, un vetro naturale tipico di limitate aree vulcaniche. Prima della scoperta dei metalli era usata per la fabbricazione di utensili e armi.
Poco distante da Lipari si trova Salina, la seconda isola delle Eolie per dimensione. Il profilo dell'isola, dal 1980 protetta all’interno dell'omonimo Parco Regionale, è ben riconoscibile: due grandi coni vulcanici oramai spenti quasi uguali nella forma, la Fossa delle Felci e il Monte dei Porri. Il nome antico dell’isola era “Didjme”, “Gemelli”, in relazione a questa curiosa conformazione. La denominazione attuale invece è collegata alla presenza di un laghetto dal quale si estraeva il sale usato per la conservazione dei capperi e del pesce.
La vocazione agricola di Salina, grazie all’abbondanza di acqua dolce, è ancora oggi nota nel mondo per la coltivazione dei capperi e per la presenza dei vitigni eoliani più pregiati, da cui nasce la soave "Malvasia delle Eolie", un vino passito di sapore dolce.
Se con la vostra barca a noleggio vorrete esplorare un'isola incontaminata e fare un tuffo nel passato, da Salina in poche ore di navigazione potrete approdare ad Alicudi.
Le acque vicino alla costa sono cristalline e pescose e se vorrete sbarcare qui potrete salire in cima al vulcano ormai inattivo per godere di un panorama unico sul resto dell'arcipelago.
La particolarità di Alicudi è che il tempo sembra essersi fermato. Sull'isola non è consentito girare con mezzi a motore, non c'è praticamente energia elettrica e gli unici suoni che ascolterete sono il carezzare delle onde e del vento sulla vegetazione mediterranea.
Filicudi condivide molto con Alicudi: anche su quest'isola incontrerete i ritmi di una giornata silenziosa, scandita solo dai suoni della natura circostante. Il nome originale “Phenicusa” significa “ricco di felci”, e per questo motivo il suo vulcano, ormai spento, si chiama “Fossa delle felci”. Salendo sulle sue pendici si può avere un'abbagliante vista d’insieme sulle altre isole. A capo Graziano ancora è possibile fare visita ai resti di antichi insediamenti del XIII secolo a.C.
Se cercate vita notturna e divertimenti, da Lipari farete rotta a Panarea. Quest'isola è un rinomato centro turistico, ideale se desiderate passare una serata di svaghi dopo le fatiche della navigazione. Potrete sorseggiare un aperitivo nel famoso locale Lisca Bianca o scatenarvi nella discoteca Raja. Panarea è l'isola più piccola delle Eolie e diversi isolotti le fanno da cornice: Lisca Bianca, Lisca Nera, i Panarelli e le Formiche. Anche sulle sue alture sono stati ritrovati reperti di civiltà molto antiche.
Concluderete il vostro itinerario con l'isola di Stromboli, la più originale tra le Eolie. Il suo vulcano è ancora attivo: Stromboli è l'unico in Europa in attività permanente. Grazie alla sua luminosità nell'antichità l'isola era chiamata “il faro del Tirreno”. Circa un miglio davanti al vulcano si trova uno scoglio sormontato da un faro tuttora in funzione, lo Strombolicchio. Dalla vostra barca a noleggio vi consigliamo di approfittare della posizione privilegiata per ammirare la “Sciara del Fuoco”, la colata lavica del vulcano che scende verso il mare.
Siamo sicuri che navigare da Messina per le Isole Eolie vi lascerà un ricordo indelebile perché esplorando questa parte di Sicilia potrete vivere intense avventure di navigazione, tuffandovi in una dimensione di pace ed armonia con il mare e con tutta la natura! Buon vento!

Vuoi contattare il nostro servizio clienti per organizzare la tua noleggio a Messina ?

Il nostro team di esperti è a tua disposizione per organizzare la tua noleggio. La tua richiesta verrà trattata nel minor tempo possibile. Un nostro referente ti contatterà via email o per telefono. Preventivi gratuiti e senza impegno.

   Contatta uno dei nostri commerciali
Per continuare a navigare su questo sito, accettate l'utilizzo dei cookies. Per maggiori info | Chiudere.