• -20 %
    Dufour 382 Grand Large - Dufour (2016)Kos Marina
    Capacità 8
    Cabine 3 cab
    Cuccette 8
    Motore 1x40cv
    Pescaggio 1,90m
    Lunghezza 37ft
    outboardwifigpsautopilotbowthrusteranchorsolarpaneltoiletProtocollo Sanitario
    A partire da 1 114 €891 €*da 17/04 a 24/04Vedere i dettagli
    • -8 %
    Bavaria Cruiser 41 - Bavaria (2017)Rodi
    Capacità 6
    Cabine 3 cab
    Cuccette 6+1
    Motore 1x55cv
    Pescaggio 2,09m
    Lunghezza 41ft
    outboardgpsautopilotbowthrusteranchorsolarpanelProtocollo Sanitario
    A partire da 1 900 €1 751 €*da 10/10 a 17/10Vedere i dettagli
    online booking
    • -20 %
    Lagoon 380 - Lagoon (2014)Kos Marina
    Capacità 10
    Cabine 6 cab
    Cuccette 10
    Motore 2x27cv
    Pescaggio 1,15m
    Lunghezza 38ft
    outboardwifigpsautopilotanchorsolarpanelProtocollo Sanitario
    A partire da 1 535 €1 228 €*da 17/04 a 24/04Vedere i dettagli
    • -8 %
    Nautitech 40 Open - Nautitech (2016)Rodi
    Capacità 10
    Cabine 4 cab
    Cuccette 10
    Motore 2x30cv
    Pescaggio 1,35m
    Lunghezza 39ft
    outboardgpsautopilotanchorsolarpanelProtocollo Sanitario
    A partire da 3 500 €3 225 €*da 19/12 a 26/12Vedere i dettagli
    online booking
    • -23 %
    Lagoon 380 - Lagoon (2002)Kos Marina
    Capacità 10
    Cabine 4 cab
    Cuccette 10
    Motore 2x24cv
    Pescaggio 1,15m
    Lunghezza 38ft
    outboardgpsautopilotanchorsolarpaneltoiletProtocollo Sanitario
    A partire da 2 000 €1 534 €*da 10/04 a 17/04Vedere i dettagli
    online booking
    • -5 %
    Hanse 455 - Hanse (2015)Rodi
    Capacità 10
    Cabine 4 cab
    Cuccette 10
    Motore 1x55cv
    Pescaggio 2,25m
    Lunghezza 45ft
    outboardwifiacgpsautopilotbowthrusteranchorsolarpaneltoiletProtocollo Sanitario
    A partire da 1 800 €1 710 €*da 16/01 a 23/01Vedere i dettagli
    online booking
    • -20 %
    Bavaria 50 Cruiser - Bavaria (2007)Kos Marina
    Capacità 10
    Cabine 5 cab
    Cuccette 10
    Motore ---
    Pescaggio 1,80m
    Lunghezza 51ft
    outboardwifigpsautopilotbowthrusteranchorProtocollo Sanitario
    A partire da 1 475 €1 180 €*da 03/04 a 10/04Vedere i dettagli
    • -23 %
    Lagoon 450 F - Lagoon (2015)Kos Marina
    Capacità 10
    Cabine 4 cab
    Cuccette 10
    Motore 2x40cv
    Pescaggio 1,30m
    Lunghezza 45ft
    outboardacgpsautopilotanchorsolarpanelgeneratortoiletProtocollo Sanitario
    A partire da 4 000 €3 069 €*da 03/04 a 10/04Vedere i dettagli
    online booking
    • -15 %
    Oceanis 34 - Beneteau (2008)Kos Marina
    Capacità 7
    Cabine 3 cab
    Cuccette 7+1
    Motore 1x29cv
    Pescaggio ---
    Lunghezza 34ft
    outboardwifigpsautopilotanchorsolarpaneltoiletProtocollo Sanitario
    A partire da 1 850 €1 564 €*da 25/07 a 01/08Vedere i dettagli
    online booking
    • -8 %
    Bavaria 38 Cruiser - Bavaria (2008)Kos Marina
    Capacità 6
    Cabine 3 cab
    Cuccette 6
    Motore 1x29cv
    Pescaggio 1,70m
    Lunghezza 38ft
    outboardgpsautopilotanchorsolarpanelProtocollo Sanitario
    A partire da 1 350 €1 244 €*da 26/12 a 02/01Vedere i dettagli
    online booking
Tariffe indicative, sconti e/o opzioni non inclusi

L’origine del nome “Dodecaneso”

Come per altre località greche, la presenza italiana in queste acque ha lasciato in un certo qual modo una traccia o un segno, se preferite. Nel caso del Dodecaneso, l’impronta rimasta tutt’ora è insita nel nome di questo incredibile arcipelago. In principio il nome definiva il dominio Veneziano su dodici isole dell’arcipelago, ovvero Icaria, Castelrosso, Patmo, Càlino, Calchi, Scarpanto, Simi, Lero, Stampalia, Nisiro, Caso e Piscopo. Tecnicamente però queste isole facevano parte delle Sporadi meridionali. Durante la dominazione italiana negli anni venti il termine entrò a far parte del linguaggio comune, anche se impropriamente in quanto vennero incluse anche Rodi, Coo e Lisso. Noleggiate una barca nel Dodecaneso per ripercorrere le rotte attraversate dalla Repubblica Marinara di Venezia e la Marina Italiana. L’impronta tutta italiana è ben visibile all’interno dell’arcipelago, in particolar modo durante la dominazione fascista vennero costruite numerose opere pubbliche, quali strade, edifici e via dicendo. Tra le tante, il Palazzo dei Gran Maestri dei cavalieri di Rodi, di cui ci interesseremo poco sotto; l’edificazione di Portolago, una piccola cittadina molto suggestiva e più in generale troverete tantissime opere figlie del pensiero architettonico italiano del tempo, specialmente in alcuni alberghi e cinema. Tuttavia, il legame col bel paese non finisce qui; il Dodecaneso è stato più volte utilizzato come location cinematografica, un esempio celebre potrebbe essere “Mediterraneo”, un classico della cinematografia italiana girato nel 1991 nell’isola di Castelrosso, ad est di Rodi.

Collegamenti e curiosità

Il modo migliore per raggiungere il Dodecaneso è l’aeroporto internazionale di Rodi “Diagoras”, che dista circa 15 km dal centro. Potrete raggiungere il centro comodamente in autobus ad un costo di circa due euro, durata del viaggio quaranta minuti circa oppure prendendo un taxi al costo di ventinove euro dimezzando sostanzialmente la durata della tratta in condizioni di scarso traffico. Coloro i quali decidono di noleggiare una barca nel Dodecaneso prediligono arrivare al mattino, effettuare il check in e salpare in serata o il mattino seguente; pertanto vi consigliamo, una volta giunti a destinazione, di soffermarvi per il tempo che riterrete sufficiente nell’incantevole città di Rodi. Ammirate la perla del Dodecaneso e i suoi monumenti: l’Acropoli, Il Colosso di Rodi ed il Palazzo dei Gran Maestri dei cavalieri di Rodi. Come anticipato nella sezione precedente il Palazzo dei Gran Maestri dei cavalieri ci riguarda molto da vicino in quanto l’originale, edificato nel XIV secolo venne distrutto nel 1856 a causa di un’esplosione. Agli arbori della Seconda guerra mondiale l’architetto italiano Vittorio Mesturino decise di compiere un’opera di ricostruzione che terminò nel 1940. Il Palazzo era anticamente la sede e il cuore nevralgico dei cavalieri di Rodi, i quali si occupavano principalmente dell’amministrazione dell’isola e della sua protezione essendo al contempo un contingente armato proveniente dalle crociate. Il primo Gran Maestro, Foulques de Villaret, in disaccordo col re di Cipro Enrico II, si appellò al Papa reggente Clemente V e al re Filippo IV di Francia per supportarlo in una campagna di conquista dell’isola di Rodi. Nel 1308 una flotta composta, tra le altre, anche da navi napoletane e genovesi, venne quindi spedita da Brindisi alla conquista dell’isola del Dodecaneso. Dopo aver visitato la città di Rodi ed esservi immedesimati in queste antiche ed eroiche gesta potrete comodamente raggiungere la Marina di Rodi situata a soli 2.5 km e collegata con autobus o, vista la breve distanza, valutate una corsa in taxi. La seconda possibilità noleggiando una barca nel Dodecaneso è optare per il secondo scalo aeroportuale per importanza dell’arcipelago, ovvero l’aeroporto di “Ippokratis” situato nella bellissima isola di Kos, distante circa 25 km da Kos Town. Al pari dell’opzione precedente vi consigliamo di fare una visita all’interno di questo gioiello del Dodecaneso prima di salpare. Nel caso in cui tra di voi ci fosse qualche medico o aspirante tale l’isola di Kos sarebbe paragonabile per voi alla Mecca per i musulmani. Non molti sanno infatti che l’isola di Kos diede i natali al celebre ed illustre Ippocrate, detto anche Ippocrate di Kos (o Coo nell’accezione italiana). Da lui deriva il celebre giuramento a cui ogni medico deve far voto e i primi insegnamenti in campo medico; sedetevi sotto il così detto “Platano di Ippocrate” dove si narra che egli predicasse i suoi insegnamenti ai suoi adepti. Successivamente potrete fare un tour del castello di Naritza e godervi un tramonto, magari con un aperitivo annesso presso Lambi beach; a volte i ristoratori mettono a disposizione dei tavoli dove poter assaporare qualche specialità accompagnata da un buon vino, proprio in riva al mare. Infine, potrete raggiungere la Marina di Kos che dista a soli 1,5 Km dal centro, in pochissimo tempo.

Clima nel Dodecaneso

La posizione quasi strategica dell’arcipelago del Dodecaneso consente a quest’ultimo di avere un clima mediterraneo, con inverni miti e piovosi ed estati calde e soleggiate. È inoltre colpito, in misura estremamente minore dal vento più violento della zona: il Meltemi, che specialmente nella zona delle Ciladi, potrebbe creare dei disagi agli armatori meno esperti. Il noleggio di una barca nel Dodecaneso è invece altamente consigliato anche per i neofiti del settore ma anche per i più esperti, le sue rotte infatti sono piuttosto duttili in questo senso. Le temperature riscontrabili nella stagione estiva vanno dai diciannove ai ventisette gradi a giugno e dai ventuno ai ventinove ad agosto; le precipitazioni sono altresì estremamente rare, quantificandole parliamo di zero percentivi in giugno, luglio ed agosto e un solo giorno totale a settembre, pertanto ottimale per la navigazione. Le ore di soleggiamento sono mediamente tredici nella stagione estiva con picchi di quattordici nel mese di luglio. Per concludere quindi, un luogo perfetto verso cui fare rotta!

Vuoi contattare il nostro servizio clienti per organizzare la tua noleggio nel Dodecaneso?

Il nostro team di esperti è a tua disposizione per organizzare la tua noleggio. La tua richiesta verrà trattata nel minor tempo possibile. Un nostro referente ti contatterà via email o per telefono. Preventivi gratuiti e senza impegno.

   Contatta uno dei nostri commerciali
Per continuare a navigare su questo sito, accettate l'utilizzo dei cookies. Per maggiori info | Chiudere.